L’ASA contesta l’arrivo di Frutta avariata nelle scuole saccensi

L’Associazione Siciliana per L’Agricoltura, come aveva già lamentato nello scorso Aprile del 2010, in riferimento ai fatti accaduti nella scuola elementare di Sant’Agostino, riguardo la distribuzione di frutta nella mensa prossima alla scadenza, esprime la totale solidarietà alle famiglie dei bambini che si ritrovano a pranzare con Kiwi di dubbia qualità e conservazione.
Si chiede agli organi preposti al controllo della qualità, di attenzionare maggiormente sui prodotti alimentari destinati agli studenti o altrimenti di affidarsi a società o aziende locali che meglio possono offrire questo servizio.
Un fatto VERAMENTE VERGOGNOSO per l’A.S.A. che si è battuta e si batte per la sicurezza alimentare!!!!!!!
Come associazione noi ci chiediamo, quale cultura si dà ai nostri bambini sulla sicurezza alimentare dei prodotti agricoli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *